Attenzione! In questo sito sono usati cookie tecnici e di terze parti per garantire la fruizione ottimale dei servizi. Si prega di consultare la Cokie policy per maggiori informazioni.

Continuando la navigazione in qualsiasi modo sul sito l'utente ne accetta la policy. Per saperne di piu'

Approvo
  • Home
  • Blog: progetti, sogni, riflessioni

Trasformare la routine a scuola: la leggerezza delle tecnologie

Trasformare la routine a scuola: la leggerezza delle tecnologie
Utilizzare il Web a scuola offre importantissimi vantaggi nella disseminazione delle informazioni per il confronto anche fuori della scuola e per lo sviluppo personale. La tecnologia, con garbo e leggerezza, si insinua nelle pratiche quotidiane e si rivela strumento sempre più indispensabile nella formazione del XXI secolo, sollevando da pesanti fardelli chi vive e lavora nella modernità liquida. I nuovi contesti della società digitalizzata e globalizzata interpellano fortemente il mondo della Scuola.  L’educazione nel XXI secolo pone nuove richieste e indica nuovi traguardi formativi.

19/10/2014 - Articolo per SoloTablet: 
http://www.solotablet.it/blog/insegnare-nella-scuola-digitale-sfide-e-soddisfazioni/trasformare-la-routine-a-scuola-la-leggerezza-delle-tecnologie

Stampa Email

Le sfide della scuola digitale

Le sfide della scuola digitale La vita moderna risulta sempre più divisa tra online e offline e si evidenziano sempre più criticamente le    implicazioni della rivoluzione digitale in atto. I fatti della vita reale si intersecano sempre più frequentemente con  gli eventi negli gli spazi virtuali che si abitano per informarsi, comunicare, socializzare, ma anche per lavoro o  svago. Frequentemente alcune attività vengono agite prevalentemente online, quasi migrando sui mondi virtuali. Non sempre tuttavia questa migrazione della vita online si traduce in un effettivo potenziamento. Anzi, spesso non si è in grado di utilizzare al meglio la nuova libertà conquistata. “Fare progetti a lungo termine, avere la pazienza di perseguire i propri obiettivi sarebbe meglio a livello teorico, ma nella pratica è impossibile” (Z. Bauman – Danni Collaterali, 2013)

10/10/2014 - 
Articolo per SoloTablet: 
http://www.solotablet.it/blog/insegnare-nella-scuola-digitale-sfide-e-soddisfazioni/le-sfide-della-scuola-digitale 

Stampa Email

Tecnofila, tecnofoba ed anche un po' tecnoscettica

  è interessato a raccontare le sperimentazioni e i progetti in ambito tablet nelle scuole italiane ed ha iniziato una serie di interviste ai docenti che utilizzano le tecnologie mobili a scuola.

Poche domande incentrate sulla scuola e sulla tecnologia, sulle opportunità, le problematicità, le implicazioni ed il futuro della didattica digitale in Italia:

Tecnofila, tecnofoba ed anche un po’ tecnoscettica. SoloTablet intervista Flavia Giannoli 

Stampa Email